Vista neonato

Vista neonati: che cosa vede un bambino appena nato?

La vista dei neonati è un argomento molto interessante, spesso al centro di diversi dibattiti e opinioni. In effetti, conoscere con esattezza come funziona la vista nel neonato, permette di comprendere il modo in cui interagisce con il mondo circostante. Sono soprattutto i genitori, infatti, a rivolgere continue domande ai pediatri, sulle reali percezioni dei più piccoli. Lo sviluppo della vista nei neonati segue diverse fasi: in ognuna il neonato sperimenta in modo diverso l’ambiente circostante. Infatti, nelle prime settimane di vita, il cervello non coglie il senso globale delle cose. Di fatto, quindi, un neonato vede, ma non riesce a comprendere cosa.

La vista del neonato impiega circa otto mesi per svilupparsi al meglio, ossia per cogliere diversi aspetti dell’immagine che percepisce. E’ dimostrato, infatti, che il neonato inizia a manifestare la propria sensibilità alla luce già dopo il settimo mese di gestazione, riuscendo a notare persino quella riflessa sull’addome materno. Nelle settimane successive al parto, il neonato inizia pian piano ad acquisire una vista migliore e a riconoscere in modo distinto e chiaro le immagini.Leggi tutto

stitichezza neonati

Stitichezza neonati: sintomi, cause e rimedi

La stitichezza è uno dei problemi più ricorrenti nei neonati, una condizione davvero fastidiosa, mal sopportata persino dagli adulti. La stitichezza è un problema serio per i più piccoli: rendendo le feci dure, costringe il piccolo a praticare un grosso sforzo durante la defecazione. Per combattere la stitichezza nei neonati, bisogna comprenderne la causa o le cause scatenanti.

I primi sintomi di stitichezza nel neonato si presentano intorno i tre mesi di vita, con la comparsa dei primi episodi di stipsi,con conseguente arresto delle scariche. Questa condizione è meno probabile in bambini che sono nutriti con il latte materno. La stitichezza è una disfunzione che si verifica in presenza di determinate condizioni e può essere contrastata con i giusti trattamenti.Leggi tutto

Pancere post parto

Pancera post parto: perché usarla? Tipologie e prezzi

Molte donne si chiedono perché utilizzare una pancera post parto. La gravidanza è un momento bellissimo ma anche molto delicato per una donna. Assistere ai cambiamenti del proprio corpo non sempre è facile da gestire. Se da un lato, la nascita di un bambino è un dono per cui gioire, può quindi accadere che una donna viva dopo la gravidanza un momento di difficoltà in relazione al proprio aspetto fisico. Per questo, uno dei pensieri principali delle neomamme è ritrovare la perduta forma fisica.

Ogni donna dovrebbe vivere il post parto in modo sereno e accettarsi il più possibile nel nuovo corpo. Infatti, la forma fisica può essere riacquistata con appositi accorgimenti e i segni del mutamento hanno permesso di generare una nuova vita, trasformandosi quindi in segni d’amore. Accettarsi non vuol dire però rassegnarsi. Qualsiasi donna ha il diritto di sentirsi a proprio agio con il proprio corpo, soprattutto in questo speciale e particolare momento. Oltre a una sana alimentazione e un po’ di attività fisica, potrebbe essere utile indossare per un tempo limitato delle pancere post parto, che non a caso sono tra gli accorgimenti più utilizzati dalle neomamme.Leggi tutto

Mr. Loto

Mr. Loto: come funziona il portale web, alimentazione e dieta

Mr. Loto è un portale web molto famoso, ricco d’informazioni concernenti il mondo dell’alimentazione. Con i suggerimenti e i consigli presenti sul sito, infatti, è possibile migliorare le proprie abitudini alimentari, sviluppare uno stile di vita sano e ottenere diversi benefici sul piano psicofisico. Mr. Loto è un blog molto seguito. I consigli riportati sono mirati al raggiungimento di ottimi risultati in termini di perdita di peso, prestando attenzione alla propria salute.Leggi tutto

Terme gratuite

Terme all’aperto: dove si trovano e quali sono gratuite? Benefici e curiosità

Le terme sono un ottimo luogo in cui trascorrere una giornata diversa con tutta la famiglia, divertirsi e passare qualche ora in pieno relax. Chiunque pensi che recarsi alle terme può significare affrontare una spesa onerosa, forse non sa che diverse terme naturali sono disponibili sul territorio italiano in forma completamente gratuita. Nulla più scuse, quindi, per beneficiare di tutti i vantaggi offerti dalle terme. Le terme, infatti, favoriscono il benessere psicofisico, rappresentano un luogo ideale per coloro che soffrono di patologie che investono le vie respiratorie o le articolazioni in generale e contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario.Leggi tutto

perdita di memoria a breve termine

Perdita di memoria a breve termine: cause, diagnosi e trattamenti

La perdita di memoria a breve termine è un fenomeno che desta molta preoccupazione. La perdita di memoria è definita anche “declino cognitivo” e sta a indicare una difficoltà notevole nel ricordare situazioni o eventi recenti. La perdita di memoria a breve termine può essere sintomo di una condizione seria, quindi merita di essere valutata da un medico. Se investe un individuo anziano e si ripete di frequente, potrebbe essere la spia di un inizio di demenza senile o di patologie quali l’Alzheimer. Tuttavia, la perdita di memoria a breve termine può anche essere causata da fattori contingenti e quindi, rappresentare un caso isolato. In questo caso, la situazione è meno preoccupante.Leggi tutto

caffè decaffeinato

Caffè decaffeinato: fa male? Proprietà e dosaggi giornalieri consigliati

Il caffè è una delle bevande più consumate dagli italiani, in diversi momenti della giornata. Se consumato in modo eccessivo, tuttavia, può comportare diversi problemi di salute, soprattutto di natura gastrointestinale. La caffeina è la sostanza contenuta nel caffè tradizionale: un alcaloide naturale, che apporta diversi benefici ma anche alcune controindicazioni. Un consumo eccessivo di caffeina può, infatti, comportare diversi effetti collaterali, per cui la dose giornaliera consigliata è 300 mg, pari a circa 3 tazze di caffè.

Tra i sintomi comuni generati da un abuso di caffeina, ci sono: l’insonnia, l’aumento della pressione sanguigna e l’incremento degli stati ansiosi, soprattutto nei soggetti predisposti. Un’ottima soluzione per chi non riesce a fare a meno del caffè è consumare il decaffeinato, un tipo di bevanda a cui, mediante uno specifico processo, è estratta la caffeina. Molti sono gli interrogativi circa il consumo di questa bevanda, soprattutto circa la quantità giornaliera da assumere.Leggi tutto

olio di canfora

Olio di canfora: proprietà, caratteristiche, prezzo e dove si acquista

L’olio di canfora è una sostanza ricavata dal Cinnamomum Camphora, un albero sempreverde diffuso in Giappone, in Cina e in India, adatto a zone dal clima temperato. La pianta può vivere più di mille anni e raggiungere dimensioni davvero notevoli, superando i 40 m di altezza. Diverse varianti di questa pianta sono coltivate nel resto dell’Europa, sebbene si tratti di alberi dalle dimensioni modeste.

L’olio di canfora è ricavato tramite un processo di distillazione che investe la corteccia e le foglie della pianta. Il Cinnamomum Camphora è dotato di foglie perenni, che in determinati periodi dell’anno si riempiono di bellissimi fiori bianchi e di bacche rosse. Una pianta gradevole dal punto di vista estetico, per questo molto utilizzata per adornare degli ampi spazi verdi. Le proprietà dell’olio di canfora sono notevoli e meritano di essere conosciute. Enormi sono, infatti, i benefici dispensati dall’impiego costante di quest’olio essenziale, un vero toccasana per il benessere psicofisico dell’individuo.Leggi tutto

braccia depilate

Depilarsi le braccia: come fare e cosa utilizzare

I peli sono degli ospiti insidiosi ed è naturale voler ricorrere a qualsiasi escamotage per eliminarli o quantomeno nasconderli. La depilazione è, infatti, una noia che si rivela spesso necessaria. Al contrario di quanto si possa pensare, le braccia sono una delle zone del corpo a cui le donne prestano più attenzione e la loro depilazione può rappresentare un vero calvario. Molti sono i metodi utilizzati per liberarsi, non solo in maniera provvisoria, dei fastidiosi peli.

Alcuni metodi di depilazione risultano inappropriati, soprattutto se praticati su una zona delicata come quella delle braccia. La pelle è molto sensibile e richiede cure specifiche e attenzioni. La depilazione è, infatti, un trattamento stressante per la nostra cute: se effettuata in modo sbagliato può provocare rossori, irritazioni, prurito.Leggi tutto