Come sbiancare i denti

come sbiancare i dentiDenti gialli o macchiati non piacciono proprio a nessuno. Ne va della propria immagine e della propria estetica, ma è anche un problema della salute stessa dei nostri denti. Non è quindi qualcosa da prendere alla leggera ed è questo il motivo per cui abbiamo deciso di creare questa guida pratica e veloce sui diversi modi per sbiancare i denti.

Perché i denti si macchiano o ingialliscono?

Prima di capire quali sono le tecniche per far tornare bianchi i denti sarà necessario chiarire i processi che li portano a diventare gialli. Questo permette di combattere ancora meglio il problema, ma anche di essere consapevoli su come evitare che questo fastidioso difetto si ripresenti ancora una volta.

D’altronde in un modo guidato dalla cosmetica non è bello avere denti gialli o poco curati, ma quali sono i fattori che entrano in gioco? Da un lato come sempre abbiamo la genetica, ma fanno tanto cibi e bevande che siamo soliti consumare ed ovviamente la qualità della propria igiene orale.

I denti sono formati da quattro parti principali di cui lo smalto è la parte forte e bianca che protegge i denti dalle aggressioni dei cibi e delle bevande che mangiamo. Proprio lo smalto insieme alla dentina (che a sua volta è un supporto per lo smalto) vanno a determinare il colore dei denti.

L’avanzare dell’età insieme al consumo di vino, caffè o sigarette contribuisce in modo determinante a far diventare i denti gialli. Evitare di consumare queste bevande insieme ad una buona igiene orale contribuisce a mantenere i denti sani e privi di imperfezioni, facendo la giusta prevenzione che oltre ai denti fa bene anche al portafogli.

Metodi per sbiancare i denti

Procediamo ora a fare alcune proposte utili per sbiancare i denti, le soluzioni, anche quelle “fai da te” di certo non mancano e permettono di ottenere risultati anche da casa propria senza spendere soldi, altrimenti c’è sempre la possibilità di affidarsi a prodotti che velocizzino il processo ed ovviamente anche al dentista.

Sbiancare i denti in modo naturale

Tra le soluzioni più efficaci per sbiancare i denti in modo naturale risiedono ovviamente i cibi che mangiamo. Il limone ad esempio, o meglio il suo succo, rappresenta il miglior rimedio naturale per cancellare le macchie gialle dei denti, decisamente antiestetiche, specie quelle causate da fumo e caffè.

Poi consumare alcuni cibi particolare offre una grande mano per sbiancare i denti. Ad esempio le fragole insieme a mele e pere possono rendere il tuo sorriso molto bianco, la saliva a contatto con questi frutti produce reazioni in grado di ripulire la bocca da molti batteri. Un consiglio è anche quello di strofinare i denti tutti i giorni con le fragole, questo aiuta a rimuovere le macchie.

Come sbiancare i denti a casa

Per sbiancare i denti a casa si può usare un trucco molto pratico e veloce: si può usare pulizia dei dentiil bicarbonato di sodio. Il bicarbonato viene ampiamente utilizzato per sbiancare i denti perché può rimuovere le macchie rendendoli chiari e lucenti, non a caso questo metodo è usato anche dai dentisti stessi.

Ma come usare il bicarbonato di sodio a livello pratico? Ad esempio si può riporre in un bicchiere un cucchiaio di bicarbonato ed aggiungere un pochino d’acqua fino a formare una sorta di pasta da usare poi con il dentifricio. Lo stesso risultato si può ottenere usando limone bicarbonato e dita.

Usando il bicarbonato però bisogna fare attenzione perché si rischia di alterare lo smalto dei denti specialmente se si pratica questo metodo sul lungo termine. Bisogna quindi adottarlo con moderazione.

Altri metodi per sbiancare i denti velocemente consistono nell’utilizzare prodotti creati appositamente che offrono di certo un vantaggio: quello di non comportare alcun rischio per la salute dentale essendo stati testati per evitare qualsiasi tipo di danneggiamento.

Infine la soluzione più costosa è quella di andare dal dentista che sarà certamente in grado di far tornare a splendere il tuo sorriso per una cifra che può variare di molto in base al dentista stesso. Per evitare problemi dunque è meglio prevenire, cercando di usare la maggiore cura possibile per i propri denti.

L’igiene orale prevede che i denti vengano lavati alla fine di ogni pasto.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *