Come smettere di russare

come smettere di russare

Se sei qui è perché vuoi smettere di russare, o magari vuoi aiutare un tuo caro che ha questo problema: bene, posso assicurarti che alla fine di questo articolo saprai esattamente come smettere di russare.

Devi sapere che ho preparato per te 4 rimedi efficaci che hanno già migliorato la vita di centinaia di persone che hanno il tuo stesso problema, ma di questo ti parlerò tra qualche rigo… Ora è necessario che tu sappia quali sono le conseguenze del russare, perché? Voglio essere sincero, chi russa può andare in contro a danni celebrali e, in casi estremi, anche alla morte.

Il pericolo delle apnee notturne è reale e subdolo, colpisce circa il 4% della popolazione, parliamo di numeri incredibilmente alti, che secondo gli esperti sarebbero addirittura sottostimati. Molti dei casi di apnee notturne vengono diagnosticate solo quando il problema causa conseguenze più gravi.

Sembra incredibile, ma circa l’80% delle persone che mostrano i sintomi dell’apnea notturna non sa di soffrirne. Tra i soggetti più a rischio ci sono i bambini con patologie legate all’apparato respiratorio e maschi tra i 30 ed i 60 anni.

Non ti dico questo per spaventarti, ma perché gran parte delle persone sottovaluta il problema finendo per pagarne le conseguenze nel lungo periodo, ma se stai leggendo quest’articolo, allora non fai di certo parte di questa tipologia di persone, perciò andiamo avanti.

Se pensi che sia il rumore del russare il vero problema, allora, mi dispiace deluderti: le persone affette da roncopatia, che spesso sottovalutano il problema, possono andare in contro ad una serie di spiacevoli conseguenze.

Conseguenze del russare

Le conseguenze che sto per dirti si dividono in due gruppi:

  • conseguenze gravi
  • conseguenze fastidio se ma lievi

Con cosa vogliamo iniziare? Be credo sia opportuno elencare prima le conseguenze spiacevoli, sei d’accordo?

Conseguenze gravi del russare:

  • Attacco cardiaco
  • Ictus
  • Alzheimer precoce
  • Diabete

Probabilmente ora sei un po’spaventato, ma rilassati,  fai un respiro profondo, è molto più probabile che il tuo russare ti porti a queste conseguenze:

  • Irritabilità
  • Diminuzione libido
  • Scarsa concentrazione

Certo, non sono conseguenze piacevoli, ma a tutto c’è rimedio ed io ti ho fatto una promessa, ricordi?

Ti ho promesso che avresti trovato i rimedi per smettere di russare, ma non ti ho detto una cosa…

Online si trovano numerosi rimedi per smettere di russare, molti dei quali non funzionano o peggio sono addirittura dannosi per la salute. I 4 rimedi che stai per scoprire sono ciò che di meglio puoi fare per risolvere il tuo problema, quindi, presta molta attenzione ed immagina come sarà poter dormire sogni tranquilli perché stai per risolvere il tuo problema definitivamente.

Rimedi per smettere di russare

  • Mangia bene

I latini dicevano: “Mens sana in corpore sano” e bene, questo deve essere un mantra che devi ripeterti per tutta la vita. Per poter star bene devi prenderti cura del tuo corpo ed in questo gioco di equilibrio la fa da padrona l’alimentazione.

Non c’è nulla di meglio della dieta mediterranea: frutta, verdura, legumi, alimenti integrai e pesce azzurro sono il cibo preferito dal nostro organismo, quindi considera l’idea di modificare la tua alimentazione in base a questi dettami.

Un altro piccolo trucco consiste nell’evitare di consumare a cena cibi ricchi di grassi, mantenersi leggeri di sera è importante, il nostro corpo impiega tempi diversi per digerire diversi alimenti. Se hai programmato un’abbuffata, be’ fidati, è meglio farla di giorno.

  • Fai sport

Sei uno sportivo od una persona tendenzialmente sedentaria? Ti faccio questa domanda perché il problema del russare può essere finalmente risolto praticando una regolare attività fisica. Bastano 45 minuti al giorno per tenersi in forma, accelerare il metabolismo, prevenire l’invecchiamento e smettere di russare… Perché non provarci?

  • rimedi smettere di russarePostura notturna

Quante volte hai sentito dire che per evitare di russare bisogna dormire su un fianco? Bene, se avessi messo in pratica questo piccolo accorgimento avresti certamente ottenuto un considerevole miglioramento. Devi sapere che quando dormi a pancia in su la lingua ed il palato molle finiscono per appoggiarsi alla gola, favorendo l’ostruzione delle vie aeree.

Se sei così tanto abituato a dormire a pancia in su e non vuoi proprio rinunciarvi, allora devi fare ciò che ti dico: posiziona uno o due cuscini in più sotto alla testa in modo da sollevare il tronco quanto basta per evitare l’ostruzione delle vie aeree, credimi, basterà questo per dormire meglio e svegliarti più riposato.

  • Dispositivi nasali

Uno dei rimedi più utilizzati per smettere di russare è l’acquisto di dispositivi nasali, ad esempio Roncoclip è una clip nasale che grazie alla magnetoterapia è in grado di combattere il problema del russamento. Clicca qui se vuoi acquistare e conoscere dettagliatamente questo prodotto!

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *