Labbra screpolate: come porre rimedio

Un problema che coinvolge sia uomini che donne e che riguarda tutte le stagioni dell’anno è di certo quello delle labbra screpolate. Le labbra tendono a screpolarsi specialmente in alcune stagioni particolari, quando avviene un cambio repentino di temperatura, come in autunno e in primavera.

Spesso non si ha uno screpolamento solo superficiale ma a spaccarsi sono soprattutto gli angoli della bocca che creano molto dolore e fastidio e provocano molto spesso il sanguinamento.

Per prevenire questo problema è sicuramente consigliabile utilizzare un burro cacao magari anche acquistato in farmacia proprio come prodotto specifico per questa particolare problematica.

In alternativa al burro di cacao, quando purtroppo già si è in uno stato di screpolatura molto avanzato e quindi rischia già di uscire sangue, è possibile utilizzare un piccolo rimedio casalingo che però funziona molto bene.

Qual è il rimedio fai da te per le labbra screpolate?

Il rimedio fai da te consiste semplicemente nell’apporre un po’ di sale fino da cucina sul dito e spalmarlo leggermente sulle labbra e soprattutto sugli angoli della bocca.

In questo modo sicuramente proveremo inizialmente un pochino di dolore perché brucia ma questo bruciore andrà a cicatrizzare quella parte dell’angolo della bocca in brevissimo tempo evitando l’ulteriore screpolamento e peggioramento e soprattutto evitando la fuoriuscita di sangue.

Per evitare un peggioramento delle condizioni è molto importante stare attenti agli eventi atmosferici e in particolar modo al vento nemico numero uno proprio della bocca e delle labbra perché tende andare ad asciugarle e quindi a provocarne lo screpolamento.

Sicuramente una buona cosa oltre al burro cacao e quindi al burro di karité è anche quella di spalmare un pochino d’olio sulla bocca proprio per ammorbidirla e quindi per mantenerla sempre nella migliore condizione possibile ed evitare che si secchi eccessivamente.

Le labbra screpolate, infatti, nascono proprio per questo motivo ovvero perché la bocca non è non è abbastanza idratata e quindi si secca e si spacca di conseguenza.

Le stagioni di certo peggiori sono quelle intermedie dove gli sbalzi di temperatura sono consistenti ma è sempre bene fare attenzione.

Anche in estate possono esserci repentini cambi di temperatura e peggioramenti sia delle condizioni climatiche che del nostro benessere.

È molto importante essere sempre preparati ed evitare di prendere colpi di freddo che potrebbero andare a compromettere la nostra salute e, spesso, a provocare quelle fastidiose labbra screpolate difficili da mandare eliminare che possono provocare molto dolore e fastidio.

Puoi leggere anche: