braccia depilate

Depilarsi le braccia: come fare e cosa utilizzare

I peli sono degli ospiti insidiosi ed è naturale voler ricorrere a qualsiasi escamotage per eliminarli o quantomeno nasconderli. La depilazione è, infatti, una noia che si rivela spesso necessaria. Al contrario di quanto si possa pensare, le braccia sono una delle zone del corpo a cui le donne prestano più attenzione e la loro depilazione può rappresentare un vero calvario. Molti sono i metodi utilizzati per liberarsi, non solo in maniera provvisoria, dei fastidiosi peli.

Alcuni metodi di depilazione risultano inappropriati, soprattutto se praticati su una zona delicata come quella delle braccia. La pelle è molto sensibile e richiede cure specifiche e attenzioni. La depilazione è, infatti, un trattamento stressante per la nostra cute: se effettuata in modo sbagliato può provocare rossori, irritazioni, prurito.

Come depilare le braccia: come difendere la salute della pelle prima di tutto

Depilarsi è un’operazione a volte davvero fastidiosa ma necessaria. Sono soprattutto le donne (sebbene un numero sempre maggiore di uomini si sottoponga alla depilazione) a non voler vedere peli in esubero sul proprio corpo, considerandoli davvero antiestetici. Liberarsi degli antipatici peletti può essere semplice se si adottano gli strumenti giusti. Tra i metodi di depilazione tradizionali, i più praticati sono:

  • La crema depilatoria: un metodo indolore per mandare via i brutti peli è utilizzare questo prodotto cosmetico, applicabile anche alle zone delle braccia. Il procedimento è semplice e la crema deve essere spalmata utilizzando la spatola presente nella confezione. Dopo un’attesa di 5 – 10 minuti, il pelo cade. Questo metodo è preferito da molte donne che non amano ricorrere a metodi più fastidiosi.
  • Cera a caldo o a freddo: un metodo davvero efficace per liberarsi dei peli delle braccia è ricorrere alla tanto odiata/amata ceretta. Le più abili e temerarie possono eseguirle da sole in casa. La cera è da sempre il metodo più praticato, almeno tra quelli classici. Sebbene abbastanza dolorosa, infatti, offre risultati davvero duraturi.
  • Rasoio elettrico o lametta: entrambi strumenti d’emergenza, possono offrire una depilazione rapida, ma in caso di pelle secca possono generare irritazioni o tagli. Inoltre, il risultato è molto limitato, quindi, questi metodi di depilazione sono da preferire solo in situazioni urgenti

Dire addio ai peli è una vera liberazione. Oltre ai soliti metodi, negli ultimi anni si sono affermati con forza la luce pulsata e il laser. La prima è una luce policromatica d’incredibile effetto, la cui intensità determina la caduta del pelo, trasformandosi in calore a contatto con la melatonina. Anche il laser, generando un fascio di luce che attacca il bulbo pilifero, restituisce un risultato eccellente e duraturo in termini di pelle liscia, senza peli.

La luce pulsata e il laser sono dei metodi di depilazione davvero innovativi, che riescono a determinare ottimi risultati solo su chi possiede una pelle chiara e dei peli scuri.Entrambi i metodi richiedono costi maggiori, sono da ripetere nel tempo e devono essere eseguiti da professionisti, che valuteranno il numero di sedute necessarie per ottenere il tanto auspicato risultato: una pelle liscia, liberata dai peli in modo permanente.

Puoi leggere anche: