dermatite da stress

Dermatite da stress: cause, cure e diagnosi

Lo stress è una piaga, che insinuandosi nel tempo, può abbassare il sistema immunitario e causare diversi disturbi psicosomatici. L’interazione tra mente e corpo è molto più forte di quanto si potesse immaginare in passato. Questa relazione intensa mette in luce l’importanza di condurre uno stile di vita sano e quanto più possibile, tranquillo. Tra i diversi problemi fisici, che possono essere generati dallo stress quotidiano, troviamo la dermatite.

I sintomi della dermatite da stress: quando la mente si agita, il corpo ne risente

Parlare di dermatite da stress, significa trattare un argomento delicato. La dermatite, infatti, può essere una delle conseguenze di una mente agitata, che può portare il corpo a generare una serie di sintomi e malattie.
La dermatite è un’infiammazione della pelle. Le zone più colpite sono il volto, le mani, il collo e i piedi. L’infiammazione si verifica con alcuni sintomi evidenti, quali:

Rossore cutaneo
• Bruciore
• Desquamazione della pelle
• Prurito
• Abrasioni cutanee

Convivere con questo disturbo, può essere davvero snervante e può portare la persona affetta, a vivere con disagio le diverse relazioni sociali. Le cause della dermatite possono essere molteplici e il disturbo può scatenarsi, per la concomitanza di diversi fattori. Lo stress, infatti, non è la sola causa dell’insorgenza della dermatite: cosmetici ricchi di allergeni, condizioni climatiche avverse, l’utilizzo di saponi aggressivi, possono determinare una maggiore infiammazione cutanea, determinando la genesi del disturbo.

Se la dermatite da stress coinvolge le zone del viso, in cui sono presenti le ghiandole sebacee, si parla di dermatite seborroica. La dermatite è un problema non solo estetico. La persona affetta da questo disturbo lamenta un vero e proprio malessere. Il bruciore e il prurito causati dalla dermatite, possono, infatti, generare un nervosismo notevole e un desiderio continuo di grattarsi.

Dermatite da stress: come avviene la diagnosi e i trattamenti efficaci per risolvere il problema

La dermatite da stress può risolversi da sola, senza alcun contributo terapeutico. Tuttavia, ci sono prodotti efficaci, che possono aiutare a favorire il processo di guarigione dell’epidermide e alleviare tutti i sintomi dell’infiammazione. In caso di dermatite da stress è necessario risolvere i propri conflitti emotivi o imparare a gestire lo stress, prima di agire a livello locale, ossia topico.

Un ottimo modo per gestire al meglio le tensioni quotidiane è affidarsi alle molteplici tecniche meditative e di respirazione, oppure praticare una buona attività fisica. La diagnosi della dermatite da stress è, in genere, elaborata da un dermatologo, che valutandone i sintomi e la durata, oltre che l’assenza di altri fattori, stabilisce l’insorgenza del disturbo. L’alimentazione è un’ottima alleata di una pelle sana. Eliminare l’alcol, la caffeina e incrementare l’assunzione di potassio e magnesio, sono rimedi validi per ottenere significativi benefici.

Dal punto di vista terapeutico, è previsto l’utilizzo di diverse lozioni, come quelle a base di cortisone, che possono contribuire a lenire i sintomi e ad apportare un netto miglioramento.  Tuttavia, queste creme non prevedono un uso prolungato, quindi, bisogna utilizzarle seguendo la prescrizione medica. Allo scopo di ridurre i sintomi e diminuire la dermatite, fino a farla scomparire, è possibile utilizzare diversi rimedi naturali, che hanno il vantaggio di funzionare, senza alcun effetto indesiderato. Tra questi abbiamo:

  • Il gel di aloe vera: ha un ruolo fondamentale nel combattere le infiammazioni cutanee, per le proprietà antinfiammatorie della pianta
  • L’Olio essenziale di camomilla: un rimedio efficace per contrastare il bruciore e il prurito, scatenati dalla dermatite da stress. L’olio essenziale di camomilla possiede, infatti, notevoli capacità lenitive e riesce a contrastare i sintomi

La dermatite da stress è un’infiammazione che può essere risolta, attraverso diversi rimedi e il raggiungimento di un equilibrio psicofisico.

Puoi leggere anche: