Come eliminare la cellulite

Per una donna la cellulite rappresenta sicuramente uno dei problemi maggiori, causa di ansia e di stress, un inestetismo che può portare all’insoddisfazione di se stesse e del proprio corpo. Purtroppo in molti casi la cellulite è provocata da fattori di origine genetica, che causano una predisposizione all’accumulo di grassi e liquidi localizzati, in particolare sulle cosce e sui glutei, i due punti deboli di ogni donna. Ovviamente non bisogna desistere e lasciarsi andare allo sconforto, in verità esistono tantissime cose che si possono fare, ed in questo articolo andremo proprio a vedere come sia possibile eliminare la cellulite e quali sono le armi che abbiamo a disposizione.

>>> CLICCA QUI: 50% DI SCONTO SULL’UNICO RIMEDIO NATURALE ANTICELLULITE <<<

Eliminare la cellulite con l’alimentazione senza perdere tempo

Non potevamo non partire con l’alimentazione, la base sulla quale costruire ogni tipo di intervento non solo contro la cellulite, ma contro qualsiasi problema di salute o estetico. Un’alimentazione corretta ed equilibrata è fondamentale nella lotta alla cellulite, ed è in grado di aumentare l’efficacia di qualsiasi rimedio, crema, integratore o attività fisica. Innanzitutto bisogna basare la propria alimentazione sulla frutta e sulla verdura di stagione, sui legumi e sui cereali integrali, sulle proteine animali nobili e magre come il pollo ed il pesce e sui cosiddetti grassi buoni, come quelli contenuti nell’avocado, nel cocco, nel salmone, la frutta secca, i semi di lino e soprattutto nell’olio extravergine d’oliva.

Da evitare invece i cibi ricchi di grassi saturi, le bevande gassate e zuccherate, i cibi lavorati ricchi di sale e conservanti, mentre non bisogna eccedere con le uova, le carni rosse e con i latticini. Inoltre è bene variare il più possibile la propria dieta ed inserire integratori naturali se necessario, come vitamine, sali minerali o quelli alla Piperina ed alla Curcuma in grado di aumentare il metabolismo ed accelerare il consumo dei grassi in eccesso. È buona regola cercare di usare quanto più possibile cotture più leggere, come al vapore, lesse o al forno limitando l’uso di fritture, soffritti, burro e margarina. Infine bisogna inserire alimenti particolarmente adatti alla depurazione ed antiossidanti, come i mirtilli, il tè verde, il kiwi, il melograno, la graviola, le bacche di Goji ed, in piccole quantità, anche il cacao e la caffeina.

Cause Cellulite: quali sono?

Come anticipato partire dalle cause del problema, anche se noioso, è necessario per comprenderlo ed affrontarlo nel migliore dei modi.

La pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica, comunemente nota con il nome di cellulite, può essere considerata una vera e propria patologia che altera l’ipoderma, ovvero un tessuto che si trova sotto la pelle e che è costituito da cellule adipose. L’ipoderma non è altro che la riserva energetica dell’organismo, ma quando il pannicolo adiposo dell’ipoderma diventa troppo abbondante si può assistere all’apparizione della cellulite stessa. Il primo fattore e più importante da considerare come causa della cellulite è la costituzione del soggetto, ma anche l’equilibrio ormonale, le abitudini alimentari, il sesso e l’età sono variabili da tenere in considerazione.

>>> CLICCA QUI: LA CREMA BARO’ ANTICELLULITE CON IL 50% DI SCONTO <<<

A prescindere dalle variabili generiche di cui sopra è possibile indicare in 5 punti fondamentali le cause principali della cellulite:

  1. Cause ereditarie: una cattiva notizia per molte donne potrebbe essere proprio il fatto che la cellulite è spesso ereditaria, o meglio la tendenza al verificarsi del fenomeno lo è. Ad esempio la genetica influisce ad esempio sulla maggiore attività ormonale del soggetto, la fragilità dei capillari ed anche la cattiva circolazione.
  2. Cause ormonali: una delle cause della ritenzione idrica (che a sua volta è causa della cellulite) è proprio una eccessiva attività degli estrogeni. La ritenzione idrica colpisce milioni di persone, in Italia si parla di circa il 30% della popolazione femminile. Molto spesso è uno stile di vita errato che la causa.
  3. Cattiva circolazione: quando il sangue non circola o non defluisce bene lungo la parte inferiore del corpo, ad esempio a causa di una vita sedentaria, si creano le condizioni per l’insorgere della cellulite perché la circolazione rallenta impedendo il corretto funzionamento dei vasi sanguigni nelle zone dove nasce la cellulite stessa.
  4. Eccessivo stress: tra le cause non bisogna dimenticare lo stress. Ritmi di vita eccessivi e frenetici. Grandi fatiche psichiche e fisiche, un riposo notturno di scarsa qualità, tutto questo insieme ad altri fattori è una delle concause della cellulite.
  5. Stile di vita inadeguato: uno stile di vita scorretto e sedentario è alla base dell’insorgenza della cellulite. Molto spesso anche indossare scarpe inadatte con tacchi alti e punte strette, vestiti scomodi e troppo stretti che alterano la postura e non facilitano la circolazione sanguigna, possono concorrere nella formazione della cellulite.

Cellulite: i rimedi naturali e rapidi

Ora che abbiamo analizzato le principali note dolenti, veniamo a qualcosa di più interessante ovvero: come togliere la cellulite? Giungiamo ora alle cattive notizie per chi è pigro, svogliato e sedentario. Per combattere la cellulite, infatti, e per farlo in modo efficace è necessario agire su molti fronti differenti. L’alimentazione, le abitudini, l’attività fisica ed anche alcune creme possono essere d’aiuto.

Ora procediamo con ordine a scoprire come organizzarsi per mettere sotto scacco la cellulite e fare in modo che non si ripresenti più.

Alimentazione

Per eliminare la cellulite il primo passo sarà quello di modificare un po’ l’alimentazione. Il cibo, infatti, aiuta sia a prevenire sia a curare il problema. Lo scopo che si può raggiungere cibandosi meglio è quello di una migliore circolazione ed un incrementato drenaggio di fluidi. Ecco alcuni consigli su cosa mangiare:

  1. Mele rosse: le mele hanno un principio attivo chiamato “piruvato” che offre proprietà eccellenti come antiossidante ed ha il potere di agire come tonificante, riducendo il grasso corporeo.
  2. Yogurt: uno yogurt magro farà molto di più di qualsiasi medicina contro la cellulite! Uno o due vasetti al giorno sono l’ideale per mantenere in equilibrio l’intestino grazie ai fermenti lattici.
  3. Tè verde: le donne dovrebbero tutte essere grandi bevitrici di tè verde per i numerosi benefici che ha sull’organismo, non ultima la cellulite. Il tè verde stimola il metabolismo e la termogenesi, ecco perché quindi ha la fama di essere una bevanda “dimagrante”.
  4. Ananas: tra i frutti più efficaci contro la cellulite c’è l’ananas, gustosa e facilmente reperibile tutto l’anno. Si tratta di un frutto che favorisce la diuresi ed è molto nutriente, non può quindi mancare nella tua dieta anticellulite.

Bere e limitare i livelli di sodio

Per eliminare la cellulite oltre a curare la propria alimentazione è necessario combattere la ritenzione idrica. Infatti i due problemi principali della cellulite sono proprio l’accumulo di grassi e di liquidi localizzati, cioè concentrati su alcune parti specifiche del corpo come i glutei e le cosce. Per combattere la ritenzione idrica, anche se potrebbe sembrare un controsenso, il modo più efficace è proprio quello di bere molta acqua ed idratarsi costantemente.

Bere molto durante tutta la giornata stimola la diuresi, favorendo l’eliminazione di liquidi in eccesso, che vengono drenati dai tessuti. Inoltre questa buona abitudine può essere resa ancor più efficace per eliminare la cellulite abbinandoci una dieta iposodica. Il sodio infatti si attacca ai tessuti ed attira le molecole d’acqua, favorendone l’accumulo localizzato. Per ridurre i livelli di sodio bisogna evitare o diminuire l’assunzione di cibi che ne sono ricchi, come i salumi ed i formaggi, i prodotti in scatola, ricchi di conservanti e salati.

Sconfiggere la cellulite con lo sport e gli esercizi fisici

Dopo l’alimentazione, l’attività fisica è sicuramente l’aspetto più importante da curare per eliminare la cellulite, un alleato prezioso da usare con intelligenza senza esagerazioni o superando i propri limiti. Lo sport fa bene lo sanno tutti, ma deve essere sempre rapportato al proprio livello ed alla preparazione fisica. Non iniziate a correre maratone dall’oggi al domani, non ne vale la pena, finirete soltanto con il desistere rapidamente o con il mangiare ancora di più peggiorando il problema. Il segreto per eliminare la cellulite con l’attività fisica è l’aerobica lenta ma prolungata nel tempo quindi, in base al vostro livello, vanno bene anche delle semplici lunghe camminate di almeno un’ora, meglio ancora se in leggera salita, oppure in bicicletta o sessioni con la cyclette.

Non si può essere belli e in forma senza qualche sacrificio, lo sa bene chi si è già liberato dalla cellulite in passato. L’attività fisica è uno dei rimedi contro la cellulite più efficaci.

È fondamentale avere un metabolismo attivo e sempre efficiente, ciò porta a bruciare costantemente calorie ed a sciogliere l’adipe che si deposita sui fianchi e sulle gambe. Fare esercizi che aumentino la massa magra inoltre è la chiave per fare in modo che il corpo bruci energie per mantenerla attiva e cos’è il grasso in eccesso se non energia pronta per questo scopo?

Non dovete strafare ma cercare di attivare e stimolare il metabolismo del vostro organismo ogni singolo giorno. Provate ad usare anche degli stratagemmi, magari andando a prendere i vostri figli a scuola a piedi e non in macchina, facendo passeggiate dopo pranzo e dopo cena, andando al parco con il cane o scegliendo una palestra vicino casa dove possiate recarvici a piedi. Inoltre potete anche fare dei semplici esercizi in casa o in palestra mirati per le cosce ed i glutei, aumentando la massa muscolare ed il metabolismo. Potete eseguire squat, piegamenti, esercizi per gli adduttori a corpo libero, alzate per i glutei e così via. Bastano anche 20 minuti al giorno per fare la differenza.

Togliere la cellulite con le creme naturali

Per eliminare la cellulite spesso non bastano una dieta equilibrata e l’attività sportiva. Soprattutto per i casi più gravi ed estesi, come la cellulite di grado due e tre, è necessario stimolare la parte colpita con creme ed oli anticellulite. Fortunatamente oggi in commercio si trovano ottimi prodotti a base di estratti naturali derivati dalle piante, senza conservanti, parabeni, paraffine animali ed altre sostanze nocive per la salute delle donne. Vi consiglio di usare sempre una crema anticellulite di qualità, cercando di trovare quella che faccia al caso vostro sperimentando i diversi prodotti delle migliori marche del settore, ma terminando sempre l’intero ciclo prima di passare ad un altro prodotto.

Tra le migliori creme anticellulite vi segnalo la Sos Anticellulite Purelastic, a base di caffeina, burro di Karité, glaucina, vitamina A ed E, olio di Argan e di rosa Mosqueta. Si tratta di una crema anticellulite con un forte impatto sullo scioglimento dei grassi e sul taglio del metabolismo delle cellule lipidiche. Oppure potete provare la nuovissima Barò crema corpo anticellulite, un prodotto tutto made in Italy realizzato grazie alle ricerche fitocosmetiche di importanti ricercatori italiani.

Questa crema è a base di estratti naturali di uva biologica rossa Nebbiolo di Barolo, che vanta i livelli più alti di polifenoli, un famoso antiossidante in grado di contrastare i radicali liberi e l’invecchiamento. Il suo punto forte è la purificazione dell’organismo; inoltre lascia la pelle idratata ed elastica. Le creme anticellulite non possono fare miracoli, ma inserite nel contesto giusto sono in grado di accelerare lo scioglimento localizzato dei grassi, stimolare la depurazione dell’organismo e lasciare la pelle liscia e tonica, contrastando la buccia d’arancia e gli altri inestetismi dovuti alla cellulite.

I migliori integratori per eliminare la cellulite velocemente

Per eliminare la cellulite più ostinata, soprattutto quella di terzo grado dai glutei e dalle cosce, potrebbe essere necessario usare degli integratori alimentari naturali, in grado di accelerare il dimagrimento e lo scioglimento dei grassi. Si tratta di capsule a base principalmente di Curcuma e Piperina, due estratti naturali derivati dalle piante, in grado di aumentare il metabolismo, ridurre il senso di fame, dare una maggiore energia ed apportare all’organismo importanti antiossidanti.

Normalmente possono essere acquistati senza prescrizione medica a meno di donne in gravidanza, in allattamento o con problemi di salute che assumono farmaci, per le quali è sempre consigliabile un consulto medico preventivo. L’uso di integratori consente di dimagrire velocemente trasformando le cellule lipidiche della cellulite in energia pronta da utilizzare. Quindi l’efficacia degli integratori è particolarmente alta se inseriti in una dieta equilibrata iposodica, accompagnata da un’attività fisica di tipo aerobico regolare, come la corsa, il nuoto, la danza, etc.

Concludendo, per eliminare la cellulite non basta un solo metodo ma è necessario cambiare totalmente stile di vita, integrando tutti quegli strumenti che possono accelerare lo scioglimento dei grassi e dei liquidi localizzati. Partendo da una dieta sana ed equilibrata, ed aggiungendo un’attività sportiva di tipo aerobico almeno 3 volte alla settimana, è possibile ottenere ottimi risultati aiutandosi con le creme anticellulite e gli integratori dimagranti nella misura necessaria. Inoltre non sono da trascurare lo stress ed il mancato riposo nell’accumulo della cellulite, tutti aspetti che devono essere controllati per garantire a qualsiasi donna una vita sana e felice.

Continua a leggere:

Cellulite: conclusioni e considerazioni

C’è una battaglia silenziosa che milioni di donne in tutte il mondo combattono ogni giorno una battaglia, talvolta frustrante, che mette a dura prova l’autostima e la soddisfazione di se: quella contro la cellulite e le sue brutture.

La cellulite è un nemico subdolo che compare all’improvviso e può colpire ad ogni età. Tende ad apparire su cosce e glutei rendendoli meno piacevoli non solo alla vista, ma anche al tatto. Quando si vede sopraggiungere il problema c’è una sola domanda che frulla nella testa: come eliminare la cellulite?

Calma. Non è il caso di disperare! Se hai la cellulite e desideri davvero liberartene puoi seguire i consigli che abbiamo raccolto in questa utile guida. Dopo aver analizzato le cause dell’insorgenza della cellulite, utili per comprendere come prevenire il problema, offriremo anche alcuni consigli su come porvi rimedio. Non va poi sottovalutata l’importanza di avere uno stile di vita sano ed equilibrato in generale. Ci si può concedere ai vizi, ma solo ogni tanto, altrimenti i benefici ottenuti da una dieta più sana e dall’allenamento potrebbero essere vani.

Bisogna saper dire basta al fumo, alle patatine e ad alcune comodità, resta ad esempio sempre valido il consiglio di non prendere le scale mobili, ma andare a piedi. Saranno i piccoli gesti e le scelte quotidiane che cambiano ad essere il migliore alleato per combattere la cellulite.

Puoi leggere anche: