unghie

Seche vite: di che colore è questo smalto? Si asciuga rapidamente?

Tra le molte aziende produttrici di smalti e altri prodotti per la cura e la bellezza delle mani, troviamo l’azienda Seche. Un brand iconico, innovativo e che si auto definisce “incomparabile”. Lo scopo del brand è senza ombra di dubbio quello di unire performance di alto livello all’innovazione nel campo della bellezza. Tra i prodotti di punta e sicuramente più conosciuti e apprezzati troviamo Seche Vite, uno smalto da usare come top coat per fissare al meglio lo smalto sottostante. Ma di che colore è e come si utilizza? Ecco tutto quello che dovete sapere prima di acquistarlo e utilizzarlo.

Seche Vite: che cos’è e come si usa?

Come abbiamo già accenato, Seche è un’azienda che opera nel settore beauty, in particolare per tutto quello che riguarda la bellezza delle mani e delle unghie. Può vantare diverse collezioni, tra cui la celebre China Gaze, EzFlow, ibd e NailTek. Il prodotto di punta resta però senza ombra di dubbio il suo celebre top coat Seche Vite. Un prodotto praticamente osannato da tantissimi operatori del settore, nel quale hanno trovato affidabilità, risultati e una tecnologia brevettata che permette l’asciugatura rapida. Un prodotto che, da solo, ha contribuito a portare alta la bandiera del brand Seche, consacrandolo alla posizione di cui gode tutt’ora come leader di questo settore.

Ma come si usa il top coat Seche Vite? Essendo un top coat, come dice la parola stessa, questo prodotto si applica subito dopo che lo strato di smalto colorato si è asciugato completamente. Ovviamente, i passaggi da seguire per una manicure perfetta sono diversi (come vedremo nel prossimo paragrafo). Una volta applicato Seche Vite sullo smalto già applicato non dovrete fare altro che aspettare pochi minuti e, grazie alla particolare tecnologia, avrete a disposizione unghie lucide, splendenti e protette in pochissimo tempo.

Come fare la manicure?

Per capire come utilizzare al meglio lo smalto Seche Vite, vale la pena ripercorrere quelli che sono gli step per una manicure perfetta. In primo luogo, ovviamente, deve essere rimosso lo smalto applicato in precedenza. Poi l’attenzione deve concentrarsi sulle cuticole, ovvero sulle “pellicine”. Queste devono essere prima ammorbidite immergendo le mani in una bacinella di acqua tiepida, poi rimosse con il taglia-cuticole o rimodellate con l’aiuto di uno specifico bastoncino in legno per cuticole detto “bastoncino d’arancio”.

Quindi le mani devono essere idratate con una crema per le mani e per le unghie. A questo punto è possibile tagliare le unghie della forma e della lunghezza desiderata. Per rifinire in modo più preciso si può quindi passare la lima, da passare rigorosamente in una unica direzione e mai avanti e indietro.

A questo punto, dopo aver lavato accuratamente le mani e dopo averle asciugate, potete procedere con l’applicazione dello smalto di base, ovvero il base coat. Non appena si asciuga, passate ad applicare lo smalto della colorazione desiderata. Generalmente sono consigliate due passate leggere, in modo che il colore emerga in tutta la sua bellezza senza lasciare aree meno intense. Passate lo smalto anche sul bordo dell’unghia, in modo da sigillare lo smalto e ridurre il rischio che si sbecchi.

Una volta asciutto, potete quindi passare ad applicare lo smalto Seche Vite. Applicare il top coat Seche Vite è fondamentale affinché la manicure duri a lungo e mantenga tutta la sua bellezza e lucentezza. La particolare formulazione di Seche Vite, come detto, penetra nello smalto fino alla base. Così facendo crea una solida barriera sull’unghia e permette di ottenere un finish decisamente più duraturo.

Va da sé, quindi, che Seche Vite è uno smalto trasparente, che non ingiallisce sull’unghia naturale e dona una finitura brillante e duratura. Grazie alla particolare tecnologia impiegata si asciuga molto rapidamente: bastano infatti pochi secondi. 

Puoi leggere anche: