Unghie bianche macchie

Unghie bianche: di che cosa sono sintomo? Come rimediare?

L’aspetto delle nostre unghie è un fattore determinante per stabilire lo stato di salute complessivo. Il colore delle unghie può, infatti, dire molto di più di quel che si pensa. Se le nostre unghie sono bianche completamente o presentano delle macchie di tale colore, allora ci troviamo dinanzi a un caso di leuconichia, un disturbo che può nascondere alla base diverse problematiche.

Leuconichia: quali sintomi nascondono le unghie bianche

 La leuconichia può coinvolgere il letto ungueale in modo totale o parziale. In ogni caso, la comparsa di questo disturbo è individuabile alla vista. Verificare l’aspetto delle nostre unghie, significa soprattutto testare il proprio stato di salute. Sono proprio le unghie, spesso, la spia di un disturbo che deve essere individuato e trattato in modo mirato.

Le macchie di color bianco presenti sulle unghie possono essere scaturite da diversi fattori. I sintomi alla base delle unghie bianche sono:

  • Carenze nutrizionali: la leuconichia è spesso generata da mancanze di vitamine, soprattutto la B6. Anche la carenza di calcio o zinco può contribuire alla sua comparsa
  • Dermatite seborroica: questo tipo di infiammazione può riguardare non solo viso, mani o cuoio capelluto, ma anche le unghie, dunque è un aspetto da non sottovalutare se si soffre di questo disturbo
  • Infezioni da fungo: oltre alle macchie di color marrone o giallo, una micosi delle unghie può manifestarsi con macchie biancastre sul letto ungueale, che possono estendersi nel tempo. Un’onicomicosi, oltre ad apportare cambiamenti al colore naturale dell’unghia, ne modifica anche l’aspetto della sua superficie
  • Anemia: un’importante carenza di ferro incide sulla formazione dell’emoglobina, una proteina fondamentale per la distribuzione di ossigeno nel corpo. Una quantità non adatta di ossigeno non riesce a sopperire al fabbisogno corporeo, che investe anche le unghie. Questa è la ragione per cui anche in questo caso, è possibile assistere alla comparsa di macchie bianche

Unghie bianche: rimedi efficaci

Quando si ha che fare con la comparsa di macchie bianche sulle unghie, significa che qualcosa non va come dovrebbe. Approfondire la ragione della comparsa delle macchie è, quindi, fondamentale per trovare la soluzione adeguata e risolvere il problema alla radice, evitando che si ripresenti.

Se, ad esempio, la leuconichia è generata da carenze nutrizionali è bene regolare la propria alimentazione o assumere degli integratori alimentari, al fine di riequilibrare i valori nell’organismo in modo appropriato. In caso di anemia, soprattutto nei casi più seri, il medico potrà prescrivere delle compresse specifiche, da assumere per un tempo limitato.

In generale, è possibile eliminare le macchie bianche delle unghie, con l’ausilio di rimedi casalinghi, tra cui:

  • Oli essenziali: il tea tree oil e quello d’arancio sono adoperati spesso per il trattamento delle micosi, quindi, garantiscono risultati ottimali anche per quelle che investono le unghie. Basterà applicare l’olio prescelto sul letto ungueale e attendere per almeno mezz’ora, prima di procedere al lavaggio
  • Aceto bianco e acqua:  una soluzione ideale per risolvere il problema delle macchie bianche sulle unghie. Basterà immergere le unghie per circa mezz’ora prima di procedere al risciacquo.
  • Limone: altro ingrediente efficace per ridurre la leuconichia. Per ottenere un effetto duraturo, basterà immergere le unghie nel limone per almeno 4 volte alla settimana

Puoi leggere anche: