Stanchezza mentale: perché partire è la soluzione

Molto spesso quando si parla o si pensa al benessere, ci si riferisce fondamentalmente a qualcosa di fisico. Il benessere viene molto spesso inteso come stanchezza fisica a cui si deve far fronte e che deve essere curata con il riposo o la ginnastica. La ginnastica e magari i trattamenti vengono proprio visti come la chiave che permetterà l’accesso a quel ritrovato benessere fisico andato perso.

Anche gli stessi trattamenti vengono propriamente definiti trattamenti benessere proprio perchè si concentrano sul fisico e puntano a migliorare le condizioni di vita. Tuttavia, il benessere fisico è fondamentale, ma non paragonabile a quello mentale. Molto spesso si tende a sottovalutare l’importanza del benessere mentale che, invece è fondamentale.

Se anche il nostro corpo non è stanco da un punto di vista fisico, da un punto di vista mentale può essere davvero molto stanco. Le energie della mente sono quelle che più tendono ad esaurirsi e che più possono influire sulla nostra salute. Gli antichi dicevano “Mens sana in corpore sano” che non voleva sottolineare null’altro se non che, per stare bene, fisico e mente devono essere in egual misura curati e mantenuti.

Per questo motivo è molto importante curare non solo il fisico ma anche e soprattutto la mente e cercare di “staccare” letteralmente la spina magari con una vacanza.

Le mete per rigenerare la mente

Se il fisico ha bisogno di un riposo che può trovare ovunque, per la mente non è così. Liberare la mente non è così semplice, serve qualcosa di più che semplice riposo. Per questo motivo, quando si decide di andare in vacanza, è sempre opportuno cercare di allontanarsi da casa almeno per qualche giorno. Questo aiuterà tantissimo la mente a svagarsi e ad abbandonare i problemi almeno per qualche giorno.

Si pensa di riuscire a riposare la mente anche solo semplicemente stando a casa ma non è così. E’ necessario fare un viaggio fuori porta, anche solo di qualche giorno, per poter davvero allontanarsi fisicamente dalla propria casa.

In questo caso, fisico e mente, devono abbandonare entrambi la casa per poter star bene e tornare attivi e vitali. Il luogo non è importante poiché ognuno di noi si riposa come meglio crede. C’è chi preferisce il riposo della montagna e chi la brezza del mare o ancora un viaggio in qualche città. L’importante è staccare e cercare di godersi al meglio il luogo in cui si è deciso di andare, assaporare ogni momento e sgombrare davvero la mente per ricaricare le batterie.

Puoi leggere anche: