Massaggio tantrico

Tantra massaggio: cos’è, benefici e costi

Il massaggio tantrico è una specifica tipologia di massaggio, che fonda le sue radici nella cultura indiana. Il termine “tantra“, ossia telaio, è usato per indicare il mix di tecniche pensate da un lato a favorire il rilassamento e l’acquisizione di energia positiva e dall’altro di migliorare l’intesa sessuale con il proprio partner.

Massaggio tantrico: in cosa consiste e tecnica

Il massaggio tantrico non è un comune massaggio. Esso può, infatti, essere eseguito solo conoscendo la tecnica e i punti strategici che devono essere stimolati. Sottoporsi a questa tipologia di massaggio, significa aprirsi a un’esperienza sensoriale di altissimo spessore.

Il massaggio tantrico, per essere eseguito in maniera impeccabile, richiede che sia effettuato da mani esperte, che sappiano come stimolare il cliente al fine di coinvolgere i punti energetici del corpo. In particolare, il massaggio tantrico comprende due fasi, entrambe fondamentali per il raggiungimento di uno stato completo di rilassamento e di piacere.

La prima fase è quella meditativa. Chi si sottopone a questo tipo di massaggio deve prima abbandonare le tensioni e sentirsi a proprio agio. Fondamentale per ottenere un risultato rilassante, è la predisposizione dell’ambiente in cui si tiene il massaggio, caratterizzata da arredi distensivi, dall’aspetto accogliente. L’atmosfera è agevolata dall’accensione di incensi e dall’emissione di fragranze volte a favorire il rilassamento della persona e dalla presenza di luce naturale.

Dopo questa prima fase, si passa a quella del contatto, ossia all’inizio del massaggio vero e proprio. Si parte dalla parte superiore del corpo e si iniziano a compiere dei massaggi circolari, al fine di aprire i canali energetici. Si inizia così a stimolare i punti presenti sulla testa, sul collo, sulle braccia e sulle spalle, per poi arrivare alla zona pelvica.

Massaggio tantra: benefici e costi

Il massaggio tantrico è un’esperienza sublime, che bisognerebbe provare almeno una volta nella vita sia da soli, sia in coppia. Infatti, tra i molteplici benefici assicurati da questo tipo di stimolazione, ci sono:

  • Il raggiungimento di uno stato di completo relax: la professionalità del massaggiatore e la pressione lenta e circolare esercitata su specifici punti energetici, aiuta la persona sottoposta al massaggio, ad abbandonare ogni riserva e ad abbassare qualsiasi difesa, determinando il raggiungimento di un rilassamento profondo
  • Il miglioramento dello stato di salute: i movimenti esercitati durante il massaggio tantrico migliorano la circolazione sanguigna, tonificano la pelle e curano le tensioni muscolari
  • Miglioramento dell’autostima: il massaggio tantrico è un’esperienza sensoriale di altissimo spessore, poiché include anche la stimolazione della sfera psichica, determinando nella persona una maggiore consapevolezza di sé
  • Miglioramento della consapevolezza di sé e del proprio corpo: praticare il massaggio tantrico in coppia, significa coinvolgersi in un’avventura dal forte carattere sensuale, poiché questa tipologia di massaggio riesce a eliminare le barriere e regalare un’esperienza davvero intima

Sottoporsi a un massaggio tantrico significa regalarsi un’esperienza unica, ma richiede una spesa maggiore rispetto a quella richiesta per un comune massaggio. Ogni centro può adottare le proprie tariffe, ma in genere per un trattamento completo della durata di un’ora, si spendono circa 150€.

Puoi leggere anche: