Chi è il marito di Barbara D’Urso?

Chi è il marito di Barbara d’Urso, la famosissima e simpatica conduttrice di Canale 5? Si chiama Michele Carfora, vi dice niente il nome? È un famosissimo ballerino e attore teatrale, oggi è l’ex marito di Barbarella, i due sono stati insieme dal 2002 al 2006 e subito dopo la separazione, Michele aveva accusato l’ex moglie del mancato versamento di 40.000 euro di alimenti arretrati. Che dire tra i due ci sarebbe del “gelo” e sarebbero anche comparsi in Tribunale per risolvere l’annosa battaglia legale che li vedeva coinvolti fino al 2 maggio 2017. 

Michele Carfora, l’ex marito di Barbara d’Urso: chi è?

Nato nel 1969 a Salerno, Michele Carfora è un ballerino ed attore teatrale famoso per essere stato sentimentalmente legato e sposato con la conduttrice Barbara d’Urso.

Di dodici anni più giovane Michele Carfora aveva sposato Barbarella nel 2002 all’indomani della fine del matrimonio con il primo marito, il produttore Mauro Berardi, dal quale la conduttrice “bislacca” ha avuto due figli, Giammauro ed Emanuele.

Dopo quattro anni di matrimonio Michele Carfora e Barbara d’Urso si sono separati nel 2006 e il divorzio è stato ufficializzato nel 2008 con sentenza definitiva nel 2014.

Lui mi ha tradita e si è rifatto una vita con un’altra donna, dalla quale ha anche una figlia” avrebbe accusato con parole dure la conduttrice di Canale 5, raccontando di essere sempre dalla parte della giustizia.

“Barbara non paga gli alimenti”: l’accusa dell’ex marito

Il PM Vincenzo Barba ha finalmente chiuso l’inchiesta nei confronti di Barbara d’Urso contestandole il reato di violazione degli obblighi familiari per non aver mai versato gli alimenti dovuti all’ex marito Michele Carfora da cui divorziò nel 2008. Allora, fu proprio il Tribunale a stabilire il quantum dell’assegno da versare all’uomo.

Il consulente legale della conduttrice di Domenica Live, Paolo Colosimo, avrebbe sempre smentito la ricostruzione spiegando che la sua cliente ha sempre versato ogni mese all’ex coniuge l’assegno stabilito con la sentenza di divorzio.

Con sentenza pubblicata il 2 maggio 2017, la Corte d’Appello di Roma ha cancellato l’obbligo di Barbara D’Urso di versare all’ex marito, Michele Carfora, l’assegno riconosciutogli in primo grado dal Tribunale di Roma.

La motivazione è riconducibile al fatto che il ballerino ha formato una nuova famiglia dalla quale è anche nata una figlia; di conseguenza ciò “ha determinato il venire meno dell’obbligo di solidarietà post-coniugale”.

Dopo anni di battaglie legali e l’accusa penale da parte dell’ex marito Michele, finalmente la conduttrice Barbara d’Urso dallo scorso anno 2017 si può dire essersi “liberata da un grande peso” e di essere tornata a vivere felicemente da single.

 

Puoi leggere anche: