Barbara D’Urso: profili Instagram, Facebook e Twitter

Mentre fino a non moltissimo tempo fa i VIP venivano spiati esclusivamente dai paparazzi e, da questi ultimi, si tentava sempre di scappare per non rivelare dettagli della propria vita che si voleva rimanessero privati, adesso è tutto cambiato.

Da quando esistono i social l’interazione tra i cosiddetti VIP e le persone comuni, che siano fan o meno, è totalmente differente poiché si sono impossessati loro stessi del ruolo di paparazzo iniziando a condividere sui profili social tutto ciò che li riguarda.

A questa tentazione sfuggono davvero in poiché, in un certo senso, dare le notizie in prima persona ai propri fan, oltre che instaurare un rapporto diretto, crea dei problemi ai veri e propri paparazzi che potrebbero distorcere la verità presente in una foto a loro piacimento.

Quasi tutti i VIP hanno profili social e Barbara D’Urso non fa eccezione.

Quali sono i suoi profili social?

La D’Urso utilizza prevalentemente i social network Twitter, il cui indirizzo è @carmelitadurso, o il suo profilo Instagram, @barbaracarmelitadurso, per comunicare con i suoi fan.

Moltissimi VIP preferiscono questi social network a Facebook perché decisamente più privati e in cui interagire direttamente è più complicato, soprattutto nel caso di Instagram in cui sono presenti prevalentemente foto.

La D’Urso, come tutte le sue colleghe social, condivide con i fan ogni momento della sua giornata per renderli partecipi di ciò che sta facendo e magari per dare qualche anticipazione sui programmi.

Rispetto a Facebook, inoltre, è più complicato creare un profilo falso che potrebbe trarre in inganno qualche fan e magari adescarlo facendogli credere che la sua beniamina gli ha scritto.

Per tutti coloro che hanno profili social, soprattutto se famosi, esistono poi gli haters, ovvero coloro che odiano quel personaggio in particolare e che vorrebbero screditarlo in tutti i modi anche creando profili falsi che siano in grado di trasmettere notizie fasulle magari con qualche attacco o insulto a qualche collega.

Già di per se, i VIP, anche tra di loro si inviano frecciatine tramite Twitter che spesso sfociano in discussioni ben più animate e che portano a vere e proprie rivoluzioni.

Basti pensare ad Asia Argento e ha ciò che ha pubblicato sul suo profilo Twitter nei confronti di Weinstein e pensare a quali siano state le conseguenze per tutto il mondo.

I social network sono sicuramente un’arma a doppio taglio, anche e soprattutto per i VIP, ma è anche un modo che anno per trasmettere direttamente notizie vere ai loro fan, senza che arrivi un paparazzo a distorcere, magari, la verità.

Puoi leggere anche: