Integratori alimentari per ingrassare

Integratori alimentari per ingrassare: cosa sono? Come funzionano e controindicazioni

Gli integratori alimentari per ingrassare sono dei prodotti specifici, volti a favorire l’incremento del peso corporeo, specie se coadiuvati a un’alimentazione appropriata. Parlare di integratori alimentari per ottenere un aumento del peso corporeo può sembrare strano. Ormai, sembra che l’unico obiettivo perseguibile sia quello di favorire la perdita di peso e ottenere una diminuzione del numero sulla bilancia.

Eppure, le ragioni per voler ingrassare possono essere diverse. In questo caso, gli integratori alimentari ricostituenti possono aiutare il soggetto ad ottenere il risultato sperato e allo stesso tempo, recuperare maggiore energia.

Integratori alimentari: quando si usano e come funzionano

Gli integratori alimentari sono dei prodotti davvero efficaci: non servono solo per coadiuvare la perdita di peso, ma anche per aumentarlo. In presenza di alcune carenze e patologie, infatti, può essere necessario assumere degli integratori alimentari di questo tipo, soprattutto per donare forza ed energia a un corpo debilitato.

Gli integratori alimentari per l’aumento del peso corporeo, aiutano ad assumere tutti i nutrienti necessari. Gli integratori alimentari per ingrassare sono prescritti per un periodo limitato e sono inserite in terapie ricostituenti, per migliorare le condizioni fisiche del soggetto interessato. Ciò può avvenire, ad esempio, nel caso di:

  • Terapie oncologiche
  • Problemi metabolici
  • Inappetenza
  • Stress

Gli integratori alimentari per aiutare a sostenere l’aumento di peso hanno caratteristiche precise e mirano alla compensazione delle possibili carenze nutritive, favorendo l’incremento della massa muscolare. Questi prodotti, assunti in combinazione con una dieta mirata all’aumento di peso, possono aiutare a favorire il benessere dell’organismo. Per questa ragione, è bene assumere integratori alimentari solo sotto consiglio del nutrizionista, che saprà indicarne le dosi indicate.

Aumento del peso corporeo e integratori: non solo benefici

L’aumento del peso corporeo può essere un obiettivo raggiungibile con una dieta bilanciata e l’utilizzo di specifici integratori alimentari, ma il loro consumo deve avvenire sotto il controllo di un medico, che coadiuvi la loro efficacia a quella di un piano alimentare adeguato.

Qualunque sia la ragione per cui è necessario assumere degli integratori alimentari per ingrassare, è necessario conoscere gli effetti collaterali che possono derivare da un’assunzione incontrollata. Per questa ragione, infatti, sono sconsigliate le terapie fai da te, che non solo possono non essere efficaci per ottenere un incremento di peso, ma al contempo possono creare dei problemi di salute seri.

Gli integratori alimentari per l’aumento del peso possono determinare diverse problematiche. In particolare, l’utilizzo di integratori a base di aminoacidi, come la creatina, possono sovraccaricare il fegato e i reni, creando possibili disfunzioni, oltre che favorire disturbi intestinali. Il parere di un medico è indispensabile per non avere problemi e ottenere un reale incremento di peso.

Gli integratori alimentari per l’aumento del peso corporeo possono essere ottimi alleati nei periodi di debilitazione, dovuti a stress o a patologie specifiche. Gli integratori non possono essere assunti con terapie fai da te, perchè non solo potrebbero determinare dei risultati non soddisfacenti, ma potrebbero addirittura determinare dei problemi di salute: un nutrizionista saprà indicare la giusta dose e la durata della terapia, assicurando il raggiungimento dell’obiettivo, ossia l’aumento del peso corporeo.

Puoi leggere anche: