olio di canfora

Olio di canfora: proprietà, caratteristiche, prezzo e dove si acquista

L’olio di canfora è una sostanza ricavata dal Cinnamomum Camphora, un albero sempreverde diffuso in Giappone, in Cina e in India, adatto a zone dal clima temperato. La pianta può vivere più di mille anni e raggiungere dimensioni davvero notevoli, superando i 40 m di altezza. Diverse varianti di questa pianta sono coltivate nel resto dell’Europa, sebbene si tratti di alberi dalle dimensioni modeste.

L’olio di canfora è ricavato tramite un processo di distillazione che investe la corteccia e le foglie della pianta. Il Cinnamomum Camphora è dotato di foglie perenni, che in determinati periodi dell’anno si riempiono di bellissimi fiori bianchi e di bacche rosse. Una pianta gradevole dal punto di vista estetico, per questo molto utilizzata per adornare degli ampi spazi verdi. Le proprietà dell’olio di canfora sono notevoli e meritano di essere conosciute. Enormi sono, infatti, i benefici dispensati dall’impiego costante di quest’olio essenziale, un vero toccasana per il benessere psicofisico dell’individuo.

Le proprietà dell’olio canforato: i suoi vantaggi, a partire dal costo modesto

L’olio di canfora possiede molteplici proprietà, affermandosi come un rimedio davvero efficace se utilizzato in situazioni specifiche. Noto per il potere antinfiammatorio, l’olio canforato è utilizzato per contrastare le infiammazioni muscolari e combattere alcuni malesseri, tra cui il mal di testa e in fase di defaticamento, in seguito ad allenamenti sportivi intensi. I benefici apportati dall’olio di canfora al nostro organismo sono molteplici, rendendo quest’olio davvero pregiato. L’olio di canfora è una sostanza molto versatile, che può essere adoperato in diverse situazioni,  per le sue innumerevoli funzioni, tra cui:

  • Funzione antitarme e antiparassitario: impedisce la formazione delle terme e allontana diversi insetti, come mosche e zanzare
  • Funzione balsamica e decongestionante: l’olio di canfora è un rimedio ideale per combattere l’influenza e liberare le vie respiratorie, poiché riesce a combattere in modo efficace sintomi quali raffreddore e tosse
  • Funzione antinfiammatoria: i dolori muscolari, causati da strappi e contusioni, i mal di schiena e le nevralgie possono essere combattuti, attraverso un massaggio circolare dell’olio di canfora sulla zona interessata
  • Funzione stimolante e tonificante: se inalato, l’olio di canfora riesce a rinforzare il sistema circolatorio, alzando la pressione arteriosa, mostrandosi molto utile, quindi, in caso di pressione bassa. Non solo. L’olio di canfora massaggiato delicatamente sul corpo, aiuta a combattere il fastidioso inestetismo della cellulite, donando alla pelle un aspetto più tonico

Le specifiche proprietà dell’olio di canfora ne determinano un grande utilizzo in erboristeria, dove è adoperato per la realizzazione di unguenti e soluzioni corporee. Utilizzato anche in aromaterapia, l’olio essenziale di canfora riesce ad apportare i suoi benefici soprattutto se utilizzato puro. L’olio di canfora può essere acquistato nelle erboristerie e su internet, tramite i diversi siti di e-commerce e i portali che ne dispongono la vendita, come Amazon. Acquistare l’olio di canfora implica una spesa minima, davvero irrisoria. Mentre il prezzo degli unguenti canforati si aggira intorno ai  5 €, aumentando il nostro budget potremmo acquistare l’olio puro di canfora, spendendo circa 20 €. L’olio canforato è un valido alleato da tenere sempre a portata di mano.

Puoi leggere anche: