I nomi dei Minions e cosa fanno

Moltissimi sono i cartoni animati molto amati dai bambini ma, solitamente, il più amato del cartone è il protagonista. Non per tutti i cartoni animati però è così. Un cartone animato uscito qualche anno fa e davvero molto amato ha visto trionfare in fatto di interesse e amore i piccoli aiutanti del protagonista. Il cartone in questione è Cattivissimo Me in cui il protagonista viene aiutato da piccoli e buffi ometti gialli chiamati Minions.

Il successo dei Minions

I Minions , aiutanti piccoli e maldestri del protagonista, hanno avuto un successo davvero inaspettato. Che fossero personaggi di contorno comunque simpatici e caratteristici era abbastanza chiaro, ma nemmeno i creatori pensavano che potessero essere così amati. La mania per i Minions è stato un vero e proprio boom che non ci si aspettava e che ha portato ad uno spin off con protagonisti gli omini gialli: Minions.

Ognuno di loro ha caratteristiche fisiche ben precise che lo distingue dagli altri e tutti sono accomunati dall’amore per un solo cibo: le banane. Sono soprattutto i bambini ad aver trovato questi piccoli personaggi surreali davvero divertenti ma, il successo riscosso, è prova che anche gli adulti li amano.

I nomi

Parlando nel loro linguaggio strano nessuno li capisce ma ognuno di loro è differente e ognuno possiede addirittura un nome. Uno dei principali è di certo Stuart, inizialmente più pacato e tranquillo ma che poi durante il film diventa più spericolato e ribelle.

Poi c’è Kevin, l’amante del golf, che però appare con connotati ben differenti nei due film Cattivissimo Me e Minions. Abbiamo Bob con gli occhi di colore diverso e molto paffutello che fa davvero moltissima tenerezza ed è uno dei preferiti dai bambini.

Poi abbiamo Dave che assomiglia moltissimo a Bob e Phil che invece assomiglia di più al personaggio di Kevin. Uno dei più simpatici ed amati, Jorge, che è famoso per aver fotocopiato il suo lato B che veste anche i panni di vigile del fuoco.

Poi c’è Tim, il più serioso di tutti che veste i panni del papà con i baffi e il cappello in Cattivissimo me e anche con la barba in Minions. E infine Carl, l’ultimo di cui si sa il nome che pronuncia continuamente la frase Bee-do.

Per chi ancora non li conoscesse, i Minions sono sicuramente uno dei fenomeni degli ultimi anni che non ha conquistato solo il cuore dei più piccini ma anche quello dei grandi.

Puoi leggere anche: