Sport in acqua: gli effetti benefici

 Il movimento è di certo il modo migliore per tenersi in forma e preservare la propria salute. Praticare sport regolarmente aiuta il metabolismo a velocizzarsi e gli insegna a bruciare calorie anche quando è a riposo.

L’aspetto però piú importante è di certo mantenere il corpo in salute e in questo, lo sport, è un validissimo alleato in grado di aiutarci in ogni momento.

Uno dei metodi migliori è quello di fare lunghe passeggiate alternate alla corsa.

Non sempre però si conosce un luogo in cui praticare questo sport e in vacanza, ad esempio, spesso ci si preoccupa di non poter portare avanti la propria attività fisica.

In realtà, se la volontà c’è, ovunque si possono trovare posti adatti per fare un pò di moto e, inoltre, talvolta si può addirittura allenarsi meglio.

Una degli sport migliori da praticare in una vacanza al mare che non richiede sforzi particolari e che può sfruttare al massimo il luogo in cui siete è la passeggiata in acqua.

Gli sport in acqua fanno bene?

Fare lunghe passeggiate in acqua, oltre ad essere un buon passatempo, è una delle soluzioni migliori per fare sport e massimizzarne l’effetto.

Muoversi in acqua infatti, aiuta ancora di più il metabolismo ad accelerare e a migliorare.

Camminare in acqua, soprattutto per le donne, ha anche e soprattutto in effetto drenante che migliora il metabolismo e aiuta a rafforzare le gambe e a migliorare la cellulite.

Una passeggiata di mezzora effettuata in acqua è efficace almeno il doppio rispetto ad una normale passeggiata.

La fatica maggiore che si compiere per muoversi in acqua aiuta i muscoli a diventare più tonici e le gambe ad assottigliarsi.

Mezz’ora di passeggiata in acqua al giorno per tutto il tempo in cui si resta in vacanza è un piccolo prezzo da pagare per migliorare dal punto di vista del fisico e della salute.

Le passeggiate in acqua e tutti gli sport praticati in acqua fanno compiere al corpo uno sforzo di certo maggiore del solito, ma con molti più risultati

Anche solamente rimanere in acqua e resistere alla potenza delle onde cercando di contrastarle ha un effetto benefico sul corpo e sui muscoli.

Le gambe, già dopo i primi giorni, appariranno più snelle e la pelle sarà di certo molto più compatta e l’effetto drenante aiuterà ad eliminare la cellulite.

Non tutti i passatempi sono al tempo stesso utili e rilassanti, ma le camminate in acqua sono una di questi e vale davvero la pena sfruttarle al meglio.

Puoi leggere anche: