Angelina Jolie: età, altezza e peso

Angelina Jolie è di certo una delle attrici più conosciute del pianeta nonché una delle donne più belle e ammirate del mondo. Angelina è nata nel giugno del 1975 ma già da molto piccola ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema anche grazie soprattutto al padre, il famoso attore Jon Voight, che l’ha più di tutti introdotta nel mondo dello spettacolo.

Angelina ha sempre vissuto una vita molto turbolenta soprattutto a causa dei grandi contrasti avuti con il padre che l’hanno anche portata a ripudiare i cognome e a prenderne uno che non era altro se non il diminutivo con cui la chiamava l’adorata madre Marcheline Bertrand, morta prematuramente di cancro una decina di anni fa.

I genitori della Jolie si sono separati quando lei era molto giovane e ha affrontato il dolore della separazione avvicinandosi sempre più alla madre, che lei considerava la vera vittima della questione arrivando poi fino al ripudio.

Questi periodi molto bui e turbolenti hanno portato la Jolie ha diversi problemi di salute dovuti in parte alle droghe e in parte a problemi alimentari che da sempre la perseguitano.

Che conseguenze hanno questi periodi sulla sua vita?

La Jolie è sempre stata soggetta ad una perdita di peso particolarmente importante in periodi burrascosi della sua vita, non ultimo il divorzio dal compagno e marito Brad Pitt avvenuto nel 2016 dopo 12 anni d’amore.

La Jolie è passata dai suoi 55 Kg per 1.70 di altezza a, per quanto si dice, addirittura 35 Kg in seguito alle vicende note che riesce ad affrontare con molta fatica anche a causa dei precedenti famigliari che ha alle spalle.

Angelina Jolie ha di certo trovato un conforto nel volontariato, che ormai pratica da anni a livello internazionale, e che la vede protagonista in prima linea come ambasciatrice ONU per i rifugiati, per cui è stata anche insignita del premio oscar per l’impegno.

Questo impegno, per Angelina e il mondo, così importante è di certo anche un aiuto per lei stessa per prima perché capisce quanto certi problemi siano in realtà molto futili e superabili, rispetto a molti altri problemi veri che, in moltissimi luoghi nel mondo, violano i diritti umani in primis e non permettono, in particolar modo alle donne, di esprimersi e di vivere la loro vita liberamente.

La Jolie ha tenuto un discorso nel momento della consegna del premio che sottolinea proprio quanto questo impegno sia dovuto ai valori instillatigli dalla madre Marcheline e di quanto lei cerchi di fare sempre il meglio dalla sua posizione privilegiata affinché sempre più persone possano vivere in condizioni decorose.

Puoi leggere anche: