Le migliori diete per dimagrire

le migliori diete per dimagrire

Vuoi dimagrire velocemente? Tra pochissimo ti mostrerò le 6 diete più efficaci per perdere peso senza troppa fatica.

Innanzitutto però ci tengo a ricordarti che la parola dieta non è sinonimo di digiuno: molte persone cadono nell’errore di pensare che cominciare una dieta significhi saltare i pasti, mangiare poco e male. Ed è proprio questo l’errore che li porta a mollare la presa in pochi giorni.

Se non vuoi che questo accada anche a te e se vuoi seguire costantemente e portare a termine un percorso dietetico devi semplicemente avere sempre a mente delle regole fondamentali:

  • Imparare a mangiare le cose giuste e nella giusta quantità
  • Non saltare i pasti: questo ti porta solamente ad avere più fame nelle ore seguenti e, di conseguenza, aumenta il rischio di cedere alle tentazioni culinarie
  • Devi porti un obbiettivo concreto e tenerlo sempre a mente
  • Devi avere la giusta motivazione: non devi essere spinta solo dalla voglia di migliorare il tuo aspetto fisico, ma devi soprattutto scegliere di seguire una dieta per la tua salute, dato che essere in sovrappeso o sottopeso porta una serie di gravissimi danni fisici.

Hai impresso in mente questo memorandum? Bene, allora iniziamo.

Ho scelto di mostrarti le diete dimagranti più efficaci, valide e messe in pratica dalla maggior parte delle donne.

Non ti resta che leggere le 6 migliori diete e scegliere quella che fa al caso tuo.

Dieta detoxdieta detox

La dieta detox è una dieta che dura 3 giorni e mira a sgonfiare ed eliminare le tossine cattive ed i liquidi in eccesso presenti all’interno del nostro organismo. La dieta detox è una dieta depurativa e disintossicante proprio perché predilige l’assunzione di cibi drenanti, antiossidanti, e di fibre.

  • Bisogna quindi mangiare: legumi, verdure, spezie, pasta e pane integrale e frutta, tutto condito con poco sale ed esclusivamente olio a crudo.
  • Bere tanta acqua, thè verde e centrifughe.
  • Eliminare totalmente alcol, zuccheri semplici, grassi saturi e cibi preconfezionati o fritti

 

dieta dukanDieta Dukan

Questa dieta prende il nome dal suo creatore, il medico francese Pierre Dukan. La dieta Dukan consiste nel adempiere a 4 fasi, le prime due consentono di perdere peso, le ultime due a non riprendere i chili persi.

La prima è la fase “d’attacco”, che dura dai 3 a 7 giorni a seconda della quantità di chili da perdere, e consiste nel mangiare esclusivamente cibi proteici (carne, latte, pesce, uova) in modo da potenziare i muscoli utilizzando l’energia della massa grassa.

La seconda fase è quella “di crociera” in cui all’assunzione di proteine vanno aggiunte le verdure. Bisogna comunque mantenere un giorno in cui si mangiano esclusivamente cibi proteici e, questa fase, va mantenuta finché non si perdono i chili desiderati.

La fase “di consolidamento” è la terza fase, che dura 10 giorni, ed in cui alle proteine e alle verdure si aggiunge: pane integrale, una porzione di formaggio, frutta, farinacei ed un pasto extra durante la settimana. Anche in questo caso bisogna mantenere un giorno alla settimana in cui si consumano solo alimenti proteici.

La quarta ed ultima fase, che bisogna mantenere a vita, è chiamata fase “di stabilizzazione” in cui l’alimentazione ritorna ad essere libera, ma per non riprendere i chili persi nelle fasi precedenti, bisogna rispettare tre semplici regole: consumare 3 cucchiai di crusca d’avena al giorno, fare più esercizio fisico possibile e mantenere un giorno alla settimana in cui si mangia solo ed esclusivamente proteine.

Quindi, ricapitolando, grazie a questa dieta: nella prima fase perderai velocemente la maggior parte dei chili in eccesso, nella seconda fase riuscirai ad arrivare al tuo peso forma, nella terza fase imparerai a non riprendere i chili persi e nella ultima fase riuscirai a mantenere il peso raggiunto per tutta la vita.

Dieta del supermetabolismo

dieta del supermetabolismoGrazie alla dieta del supermetabolismo puoi perdere 10 chili in soli 28. Questa dieta mira, infatti, a perdere velocemente peso accelerando il metabolismo. Come? Consumando per i primi giorni esclusivamente cibi brucia grassi (verdure, legumi, farine integrali), successivamente si possono aggiungere i grassi insaturi come quelli del pesce.

Dieta a zona

Questa dieta ti consentirà di dimagrire in particolar modo nelle zone critiche del corpo, le zone in cui comunemente si tende ad ingrassare, come ad esempio la pancia. La dieta a zona si basa su una diminuzione di carboidrati nei pasti ed invece predilige l’assunzione di verdure, carne bianca, pesce, legumi, frutta, uova e formaggi. Quindi, non è una dieta drastica ma ti permette comunque di sgonfiare il ventre in soli 15 giorni.

Dieta del gruppo sanguigno

Da come puoi intuire, questa dieta viene creata su misura per te o meglio, si basa sul tuo gruppo sanguigno. Alcuni studi, infatti, hanno dimostrato come ad ogni diverso gruppo sanguigno siano associate determinate caratteristiche fisiche che incidono su intolleranze, peso forma e metabolismo, e di conseguenza ogni gruppo sanguigno ha degli alimenti “prediletti”, che non inducono il soggetto ad ingrassare.

Puoi leggere anche:

dieta mediterraneaDieta mediterranea

La dieta mediterranea è la più classica, la più consigliata dai medici, la più gustosa ma efficace dieta dei nostri nonni. Questa dieta non è assolutamente privativa, anzi comprende cibi genuini, come: verdura, legumi, prodotti dell’orto, olio extra vergine d’oliva, frutta secca, pesce magro, alimenti integrali. Insomma, è una dieta varia e per questo motivo la cosa fondamentale resta saper equilibrare le giuste quantità.

Hai scelto quale dieta fa al caso tuo? In ogni caso, buon appetito!

Puoi leggere anche: