Quali sono i segnali di corteggiamento maschile?

Rispetto a noi donne, gli uomini hanno atteggiamenti probabilmente decisamente più espliciti per quanto riguarda il corteggiamento.

Quando a un uomo piace una donna è abbastanza facile da capire perché proverà in tutti i modi un approccio. Nei suoi atteggiamenti un uomo è più esplicito di una donna fin dall’inizio.

Probabilmente, se è una sconosciuta, farà in modo di avvicinarsi con qualche scusa e di iniziare una conversazione che lo porti ad un riscontro immediato, che sia anche solo il numero di telefono.

Come capire se un uomo ci sta corteggiando?

Un uomo manda chiari segnali di interesse come ad esempio sguardi o battute che facciano capire alla diretta interessata che lui vorrebbe qualcosa di più che una semplice amicizia.

Talvolta le richieste sono molto esplicite per i più audaci che non temo un esito negativo o, peggio ancora, delle rimostranza concrete per la sfacciataggine usata.

Un uomo che vuole corteggiare una donna si impegnerà di certo scrivendole messaggi e facendo sentire la sua presenza e, magari, anche sottolineando alcune doti della “preda”.

Chi vuole conquistarvi di certo si lancerà in una serie di lusinghe più o meno vere o credibili che di certo non potranno passare inosservate.

Se dall’altra parte si riceveranno segnali negativi, allora è probabile che l’interessato possa demordere ma, anche in caso di segnali più o meno ambigui, è probabile che continuerà ad andare più a fondo con la conoscenza.

Se si daranno segnali ambigui magari anche fonte di un’incertezza iniziale è probabile che, se veramente interessato, lui continui a cercarvi.

È importante però capire quando una persona ci interessa veramente perché un uomo, dopo un po’ che prova a suscitare l’interesse di una donna e non viene sostanzialmente a capo di nulla che possa fargli capire l’interesse reciproco, lascia perdere.

Farsi desiderare troppo non è spesso un atteggiamento costruttivo poiché un uomo tende a non captare i segnali controversi e ambigui che spesso mandiamo e rischia di capire l’esatto opposto di quello che vorremmo.

Bisogna stare molto attente a non esagerare a farsi desiderare perché potremmo far perdere l’interesse ad una persona che interessava in fondo anche a noi e quindi, seppur mandare segnali inizialmente non troppo forti sia una tattica che serva per capire il reale interesse, meglio non esagerare.

Al contrario, se un uomo non risponde ai vostri messaggi o segnali è altamente improbabile che non li abbia colti ma è invece molto probabile che non sia interessato a voi.

Rispetto a noi donne un uomo è più semplice e non ha molte indecisioni, non perde tempo dietro a chi non è interessato.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *