garcinia cambogia quando prenderla

Garcinia Cambogia: quando prenderla e come assumerla

Hai acquistato il tuo bel flacone di Garcinia Cambogia, ma non sai come comportati per cominciare ad assumerla? Nessun problema, qui ti offriamo le indicazioni su quando prenderla e come farlo in modo tale da evitare qualsiasi problema e cominciare a vedere subito i primi risultati.

È davvero importate cercare di capire quale sia il dosaggio ideale per un prodotto che viene venduto principalmente in capsule, infatti non sempre, anzi quasi mai, un dosaggio più elevato garantisce risultati più soddisfacenti.

Segui, quindi, questa guida e scopri come la garcinia può aiutarti a perdere peso con un dosaggio equilibrato e gli effetti benefici ormai dimostrati dell’acido idrossicitrico HCA.

garcinia cambogia quando prenderla

Garcinia Cambogia: il dosaggio perfetto

Basta aver letto qualche articolo del nostro portale GioranleDonna.com, per capire che in realtà non è tutta la pianta della Garcinia Cambogia ad essere efficace per il dimagrimento, ma in realtà è una sola delle componenti della pianta che porta i reali benefici, ovvero la buccia.

Ciò significa che bisogna ingerire delle grandi quantità di buccia dei suoi frutti per dimagrire? Beh, per fortuna no! Bisogna per prima cosa capire che gli integratori alimentari in commercio sono stati ideati per essere un concentrato di principio attivo, attraverso l’estrazione dello stesso e la creazione di un estratto secco.

È per questo che gli integratori alimentari a base di garcinia hanno effetti sull’organismo sempre in base a quanto è alta la concentrazione di HCA nei prodotti. Si dice che la quantità ideale di principio attivo è del 60%.

Se si acquistano prodotti che contengono più di tale quantità si rischia solo il sovradosaggio e non si otterrà alcun effetto dimagrante potenziato. Se invece si va a scegliere prodotti con un concentrato minore è chiaro che non si avrà alcun effetto vantaggioso e il processo di dimagrimento sarà molto rallentato.

Le capsule di garcinia cambogia in commercio contengono ciascuna almeno 500 mg di principio attivo. Questo è il dosaggio ottimale che permette di osservare piuttosto rapidamente risultati soddisfacenti.

Qual è la giusta posologia?

Quando si assume garcinia cambogia per lo scopo preciso di perdere peso allora si dovrà fare attenzione all’orario in cui si assume il prodotto, alla quantità dello stesso e allo stile di vita che si mantiene mentre si procede all’assunzione.

In una giornata è meglio non assumere mai più di 1000 mg di prodotto e quindi bisogna mantenersi sempre al massimo sulle due capsule, se queste contengono il 60% di HCA il concentrato è più che soddisfacente per vedere i primi risultati.

Le capsule devono essere assunte di preferenza prima dei pasti, se possibile al mattino, prima di colazione e prima di pranzo. Bisogna ricordarsi di assumerle bevendo un buon quantitativo d’acqua, solo così infatti le capsule si scioglieranno alla perfezione rilasciando il loro contenuto correttamente per un rapido assorbimento da parte dell’organismo.

Per quanto tempo si deve assumere la Garcinia?

Questa è in definitiva una decisione del tutto personale. Non c’è un limite di tempo ben preciso o prescritto dai medici per assumere la garcinia si può impiegare tutto il tempo che si vuole. Ci sono persone che hanno iniziato a prenderla e non hanno più smesso, diminuendo di molto in dosaggio una volta raggiunto il peso forma.

Bisogna ricordare infatti che Garcinia Cambogia non è un farmaco ne tantomeno viene prodotta a partire da OGM, di conseguenza non ha particolari effetti collaterali o controindicazioni da rispettare. La cosa importante è attenersi al dosaggio massimo consigliato.

Il prodotto inoltre non contiene allergeni e se si dovesse riscontrare un qualche tipo di reazione bisogna semplicemente rivolgersi al medico, ma questo tipo di effetti non sono mai stati riscontrati in adulti sani.

Per mantenere semplicemente il peso stabile sarà sufficiente cambiare la posologia da due capsule al giorno a una soltanto, sarà così che si garantirà una sorta di blocco che impedisce di prendere peso.

Questo effetto però si può ottenere soltanto se si abbina l’assunzione della Garcinia Cambogia a quella di una dieta ben calibrata e povera soprattutto di grassi. Inoltre è sempre consigliabile fare anche una buona attività fisica, per evitare l’effetto Yo-yo e garantirsi che il peso perduto non venga mai più ricquisito.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *