Sedurre un amica: i pro e i contro

Arte della seduzione: Come sedurre un’amica che si conosce da tanto tempo? Quali sono i pro e i contro di questa tecnica e strategia seduttiva? Il sedurre è una vera e propria arte e dote, ma ci sono i pro e i contro che occorre analizzare e tenere debitamente conto onde evitare delusioni cocenti da non sottovalutare.

Sedurre una donna è un’antichissima arte che affonda le proprie origini in epoche preistoriche, all’indomani della nascita della civiltà; si tratta ancora di un’arte strategicamente difficile da porre in essere, soprattutto se la persona da sedurre è un’amica.

Dopotutto può succedere che, dopo anni di amicizia profonda con una cara amica di scuola, di lavoro o conoscente, il sentimento che si nutre per la stessa si trasformi in qualcosa di più prezioso e profondo: innamorarsi perdutamente.

Difficile è pensare di provare un’emozione forte quando si sta accanto ad un’amica che si conosce da troppo tempo! Le delusioni cocenti possono nascondersi dietro l’angolo e riservare amarezze. Meglio non fare affrettate conclusioni negative sulla possibilità di sedurre un’amica; per questo occorre valutare sempre i pro e i contro. 

Sedurre un’amica: innamorarsi perdutamente è possibile? I contro

La nostra cara amica di scuola, collega di ufficio o vecchia amica di famiglia, la si conosce troppo perfettamente e, alla fine, ci si innamora perdutamente. Tutto questo è possibile? In psicologia e nella vita reale di ogni essere umano tutto può succedere e, tantissime famiglie con bambini sono costituite da coppie di giovani e meno giovani che si conoscevano come amici.

Conquistare e sedurre un’amica che si conosce da troppo tempo può costituire un “iceberg” dato che la percentuale di fallimento e di difficoltà nell’instaurare una relazione amorosa e stabile è elevatissima.

Nella fase di seduzione e di messa in atto delle strategie comunicative migliori per farle capire che si prova un’intensa emozione e un sentimento profondo nei suoi confronti, l’amica potrebbe rivelare di non essere attratta dall’amico di vecchia data.

Potrebbe rivelare di volergli bene come persona, di nutrire fiducia ma di non provare nulla sul piano sentimentale e, soprattutto, di non voler instaurare una relazione amorosa intensa.

Sedurre l’amica del cuore nasconde un altro contro inevitabile: potrebbe celare un’amara sorpresa e portare a conoscerla sotto un’altra “veste”, una “maschera” o una persona con più difetti di pregi.

Una delusione dopo un’altra che può portare ad un deterioramento del rapporto d’amicizia, ad una rottura definitiva del rapporto amicale.

Anche lo stesso fatto di conoscere l’amica troppo bene e di sapere ogni cosa di lei (interessi, passioni, hobbies) può essere poco stimolante nell’avviare una valida strategia seduttiva nei suoi confronti.

Sedurre un’amica nasconde tantissimi contro e può comportare fallimenti e delusioni, ma non deve essere un ostacolo per continuare a tessere un rapporto di amicizia profonda tra due persone che si conoscono da troppo tempo o pensano di conoscersi bene l’un l’altro.

Sedurre un’amica: i pro

Tantissimi i contro, ma sedurre un’amica può nascondere una serie di pro e di potenzialità davvero uniche tra cui la possibilità di approfondire la conoscenza della persona cara che si conosce da tanti anni, ma sotto altri aspetti maggiormente intimi.

Inoltre, sedurre un’amica può essere molto più semplice che non sedurre una sconosciuta: la si conosce meglio e si può fare maggiormente “colpo” su di lei. L’importante per conquistare un’amica è mettere in atto le giuste strategie comunicative per conquistarla come partner e potenziale compagna della vita.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento